Bisogno di uscire

Faccio mia l’incostanza del vento: è un modo per difendermi da chi pretende certezze che non ho. FAccio mia l’insensibilità del metallo, e divento incandescente solo quando mi s’avvicina una calore troppo forte; ma sono insensibile al tepore. FAccio mia ogni cosa che sia mancanza di sostanza; perchè così, leggera, spero di andar via o di passare inosservata. Ma qualcuno … Continua a leggere